Un Welfare Aziendale accessibile a tutti!

Gen 26, 2024 | Buoni Acquisto, Buoni Pasto, Buono Carburante, Piattaforma Welfare

Indice

  • Asimmetria informativa nel Welfare Aziendale
    • Contesto e impatto nei rapporti aziendali
  • Problemi comuni nelle medie e piccole imprese
    • Limitazioni nei rapporti con i provider di servizi welfare
  • Approccio innovativo
    • Colmare il vuoto commerciale per le PMI
    • Essere un riferimento attivo sul territorio
  • Impegno specifico per medie e piccole imprese
    • Supporto e consulenza in welfare aziendale
    • Superare gli standard commerciali tradizionali

L’asimmetria informativa tra il fornitore di beni/servizi e il cliente può, a volte, riservare brutte sorprese (ovviamente, purtroppo, per il cliente). Questo fenomeno è particolarmente evidente nell’ambito dei buoni pasto, un mercato tipicamente oligopolistico, dove il ruolo della “forza del brand” può essere determinante.

Gli operatori sono spesso più orientati verso le grandi imprese, perdendo proporzionalmente interesse man mano che le dimensioni aziendali diminuiscono. 

Questo è comune in qualsiasi attività commerciale: le imprese di dimensioni medie e piccole spesso hanno solo un rapporto superficiale e occasionale con i propri fornitori di servizi welfare, con scarsa o nessuna comunicazione e ancor meno capacità di negoziazione delle condizioni di servizio.

Di conseguenza, manca un supporto e una consulenza essenziale di cui, proprio queste imprese, avrebbero maggiormente bisogno. In altre parole, si finisce in una sorta di “standard commerciale”, una sorta di letargo, con poco spazio per tutti gli attori coinvolti.

Il nostro impegno, concentrato soprattutto sulle medie e piccole imprese, consiste nel fornire loro supporto e consulenza commerciale in materia di Welfare Aziendale, favorendone la diffusione in un target troppo spesso poco informato e male informato.

In questo contesto, il nostro ruolo si discosta dall’approccio tradizionale, colmando un vero e proprio vuoto commerciale che persiste tra le PMI quando si tratta di Servizi Welfare. Sul mercato, ci impegniamo a essere attivi commercialmente sul territorio, anche quando ci rivolgiamo alle piccole imprese per offrire i servizi del più importante operatore italiano nel settore del Welfare Aziendale.

A tal fine, ci prefiggiamo di:

  • Prestare massima attenzione e disponibilità, indipendentemente dalle dimensioni aziendali (ci piace far sentire un’azienda con 3 dipendenti come se ne avesse 333);
  • Affiancare il cliente prima, durante e dopo l’attivazione di un servizio welfare, fornendo consulenza, assistenza e consigli, diventando il suo primo punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il Welfare in azienda;
  • Negoziare con il cliente le condizioni commerciali che veramente si merita. Altro che standard commerciale!

Allora, sei pronto a rivoluzionare la tua vita aziendale?

Ti basta compilare il modulo a fondo pagina per accedere a una consulenza specializzata: cosa aspetti?

Contatti

Vuoi utilizzare per tua Azienda Servizi Welfare quali: buoni pasto, buoni acquisto, buoni carburante, piattaforma per la gestione di Piani Welfare Aziendali?

Già utilizzi questi Servizi ma, vuoi risparmiare riducendo il budget ad essi dedicato?

In ogni caso potrai beneficiare di una consulenza completa ed approfondita su tutti gli strumenti per il Welfare che la Normativa consente. Solo così potrai trarre il massimo vantaggio e raggiungere i tuoi obiettivi.

Non dimenticare di farci sapere come vuoi incontrarci: via telefono, con una CALL oppure, presso la Tua Sede con un appuntamento.

Welfareunity di Riccardo Ritteri
Ag. Lazio Divisione Welfare Solutions Pellegrini S.p.A.
tel. +39 06 50933945 | direct line. +39 3931108002
e-mail: info@welfareunity.it
Indirizzo:Via Gustavo Giovannoni, 76 – 00128 – Roma (RM)

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome
Privacy
Newsletter